Perchè il mio bulldog francese abbaia sempre?

Spread the love

Di solito i Bulldog in generale sono cani molto silenziosi. Ma se questo non è il caso del tuo cane vediamo perchè.

Perchè il mio bulldog francese abbaia?Buone notizie! Il tuo adorabile bulldog francese sta cercando di tenerti al sicuro!

Cattive notizie! Il tuo adorabile bulldog francese pensa che il suo lavoro sia di proteggerti all’interno del branco, perchè tu padrone non sei il capobranco.

In realtà, questo non è positivo per nessuno. Ci fa capire che invece di obbedire ai comandi perché li hai dati, per prima cosa il cane controlla i possibili pericoli dopodichè considera i tuoi comandi come suggerimenti.

E il tuo bulldog francese non è un lupo: è un animale che in anni di fratellanza con gli umani è diventato un cucciolo solo più cresciuto. È improbabile che sia felice di essere il capobranco (altrimenti sarebbe più calmo e non reagirebbe ad ogni stimolo, come farebbe un sergente in trincea, ma valutando con calma e reagendo solo se necessario).

Quindi, seriamente, devi assolutamente avere tu il controllo. Tu sei l’umano e dovresti essere il capo.

Cosa fare e cosa non fare per diventare tu il capobranco del tuo Bulldog Francese.

  • Quando il tuo cane reagisce come descrivi, non gridare (o stai seguendo il suo comando!), e non colpirlo – questo lo confonderà. Dì ‘”Grazie”, quindi girati e allontana delicatamente il cane dalla situazione. Hai preso tu il comando.
  • Non lasciare mai che il tuo cane entri per primo dalla porta. Tu entri dalla porta e poi lo chiami. Se si precipita per primo, richiamalo e ripeti finché non lo fa bene.
  • Se non lo fai già, prova a dargli da mangiare due volte al giorno (dividi gli importi del cibo, ovviamente!) perchè questo offre due opportunità di allenamento. Prima di dargli il cibo, bevi un bicchiere d’acqua e mangia un biscotto – oppure fai finta di mangiare. (Il capo branco mangia prima). Poi fallo sedere mentre metti giù la ciotola, e non lasciargliela finché non gli hai dato il comando (se in un primo momento hai bisogno di fare pressione sul suo posteriore per ottenere questo ok .)
  • Puoi lavorare su questo per far sì che il tuo cane ti guardi – “Guardami!” Mentre aspetta il comando per iniziare a mangiare  (All’inizio fisserà la ciotola del cibo, naturalmente). Persevera e ricompensa i piccoli passi. Lavora su questo, e potrai usarlo se il tuo cane abbaia / salta addosso agli estranei. “Guardami!” È un distrattore: puoi ricompensarlo con dei croccantini.
  • Metti da parte la scatola dei giocattoli! I giocattoli sono trofei. La proprietà è potere. Se il tuo cane ha molti giocattoli disponibili, mettili via. Lasciane uno, se vuoi, così ha qualcosa quando è solo, ma il resto lo tiri fuori quando inizi a giocarci, e metti via quando decidi che è ora di smettere.
  • Gioca con lui a “strattonare”, ma non lasciarlo mai vincere. Questo tipo di gioco è uno di quello che fanno in cani allo stato selvatico che li aiutano a capire chi domina.  È divertente per il cane e vincendo rinforzi la tua posizione nel “branco”.
  • Se avete un giocattolo di quelli che i cani amano strattonare, dategli un nome (es. “Gioco”) e usa il nome durante i giochi. (“Gioco! Gioco! Gioco!”) Porta il giocattolo (nascosto in una tasca o da qualche parte) con te nelle passeggiate. Se accade che il tuo cane inizia ad abbaiare, tira fuori il giocattolo e usa il nome e il gioco come distrattore.

Perseverate e vivrete delle passeggiate più felici con il vostro cane e anche il cane stesso sarà più felice.