Tutto quello che devi sapere sul Bulldog francese

Spread the love
tutto quello che devi sapere sul bulldog francese
ivanovgood / Pixabay

Il Bulldog francese è una delle razze di cani più popolari di sempre ed è assolutamente adatto a tutti. Che si tratti di famiglie, single o anziani: è un cane molto intelligente e si sente a proprio agio con tutti. Scopri di più sulla storia, il carattere, l’acquisto e la cura del Bulldog francese.

Storia del Bulldog francese

Il Bulldog francese è un cane molto popolare e conosciuto soprattutto per la sua natura coccola e amichevole, ma da quando esiste il Bulldog francese  ?

Originario dell’Inghilterra, il Bulldog è stato  allevato come un coraggioso e aggressivo cane da combattimento. Quando le battaglie dei cani furono bandite in Inghilterra nel 19° secolo, la richiesta di cani da combattimento scemò. I cuccioli di questa razza furono introdotti in Francia e trovarono favore tra ricchi e nobili. I Bulldog di piccola taglia con le orecchie dritte erano particolarmente popolari e venivano allevati. È stato incrociato con altre razze come il  carlino e il terrier e così è nato il Bulldog francese. Nel 1836, il cosiddetto “Toy Bulldog” apparve per la prima volta in una mostra canina a Londra. Differiva molto dal Bulldog inglese al punto che il Bulldog francese fu riconosciuto come una razza differente. Ci fu un’esplosione di popolarità del Bulldog francese verso la fine del XX secolo, poiché persino il re inglese Edoardo VII nel 1898 ne possedeva uno.

Tratti e caratteristiche del Bulldog francese

Caratteristiche bulldog francese
Sabine18 / Pixabay

Il Bulldog francese è un cane piccolo e muscoloso con grandi orecchie dritte e un muso dal naso schiacciato. Nonostante la loro espressione facciale scontrosa, questa razza ha una natura felice ed è molto giocherellona. Inoltre, è caratterizzato da una particolare adattabilità e poche pretese. I cani hanno una forte relazione con le persone con cui vivono e si adattano al loro ritmo vitale. A loro non piace essere soli e amano farsi coccolare. È opportuno abituarli sin da piccolini a dormire nelle loro ceste e non a letto. I piccoli mascalzoni amano farsi un pisolino durante il giorno.

Cosa sicuramente apprezzabile è che i Bulldog Francesi non abbaiano inutilmente e generalmente sono piuttosto tranquilli. Tuttavia, quando un estraneo si avvicina, il cane da guardia che è in loro fa capolino. Il bulldog cerca di proteggere i proprietari e la casa, ma non diventa aggressivo e può essere ben controllato. Anche nel trattare con bambini, estranei e altri cani, il Bulldog francese si comporta molto amorevolmente.

Acquisto di un Bulldog francese

A cosa devo prestare attenzione quando compro un Bulldog Francese?

Se vuoi comprare un Bulldog francese , devi prestare attenzione all’allevatore come abbiamo sottolineato in un altro post. L’aspettativa di vita degli animali è di dodici anni. Quindi dovresti essere pronto a prenderti cura del cane per questo periodo. Non importa se hai una casa grande con un giardino o una piccola casa, perché il bulldog francese non è esigente e sta bene ovunque. Il prezzo dei cuccioli può variare molto ed è relativamente alto per i cani di razza acquistati dagli allevatori con oscillazioni tra 900 € e 1800 €. Tuttavia, vale la pena pagare così tanto per avere un cucciolo sano e ben curato. Dovresti anche assicurarti che i genitori respirino bene. Generalmente è più sicuro scegliere un cucciolo con un naso più lungo quando si sceglie un Bulldog francese, altrimenti tenderà a soffrire spesso di asma.

Ci sono i Bulldog francesi in diversi colori. Hai la possibilità di scegliere tra i comuni toni del pelo come il nero o il bianco. Come caratteristica speciale, ci sono anche dei colori particolari come il fulvo, fulvo rosso o zibellino così come crema o tigrato scuro. Dovresti stare particolarmente attento con i bulldog blu. L’allevamento di Bulldog Francesi di questo colore è molto controverso e i cani sono considerati particolarmente delicati.

Sviluppo ed educazione del cucciolo

Il cucciolo di Bulldog francese cresce fino a quando ha tre anni. Cresce nel primo anno solo in altezza e raggiunge la sua altezza massima di circa 35 centimetri . A circa 6 – 12 mesi, i cuccioli raggiungono la maturità sessuale e poi nei due anni successivi, crescono anche in larghezza.

L’educazione di un Bulldog francese è relativamente semplice. Anche se devi correggere il piccolo, lui non si risente ed è molto paziente. Non puoi però innamorarti del tuo cane supertenero ed essere debole nei suoi confronti. Quindi se il tuo prepotente ti guarda con un musetto ironico e uno sguardo innocente per ottenere una premio, devi essere in grado di resistere. Nei primi mesi di vita, in ogni caso non dovresti sovraccaricare il cucciolo. Anche se al piccolo piace giocare, è meglio evitare di farlo saltare troppo e dovresti evitare lunghe passeggiate, in modo che le articolazioni siano risparmiate.

Come si mantiene un Bulldog francese?

Mantenimento bulldog francese
ivanovgood / Pixabay

Attività con il Bulldog francese

Il Bulldog francese è aperto a tutti i tipi di attività – a patto che non diventi troppo estenuante. Da un lato, i Frenchy vogliono davvero giocare e scatenarsi, dall’altro vogliono solo oziare. Nel complesso, la razza non ha bisogno eccessivo di esercizio . Passeggiate piacevoli e piccoli giochi sono più di suo gradimento. Ovviamente i cani hanno comunque bisogno di esercizio fisico sufficiente ogni giorno in quanto tendono ad essere sovrappeso . Ogni tanto è anche necessario frenare un bulldog particolarmente giocoso per proteggerlo mentre gioca, e non farlo sforzare troppo. Il Bulldog francese non è adatto alle persone che vogliono fare sport con il loro cane. Il fisico tozzo e il naso piatto lo ostacolano in modo significativo durante lo sport.

Salute e cura del Bulldog francese

Quando ti prendi cura di un Bulldog francese , dovresti controllare e pulire il suo muso e soprattutto i suoi occhi regolarmente. Gli occhi sono poco protetti, possono prendere rapidamente la congiuntivite . Inoltre, le rughe sul muso e sul corpo devono essere mantenute regolarmente pulite per prevenire infiammazioni. Allo stesso modo, il monitoraggio regolare e la cura delle orecchie giocano un ruolo importante. Un Bulldog francese sano e sportivo dovrebbe essere tra gli 8 e i 15 kg a seconda delle taglie. Quando si tratta di nutrizione, il Bulldog francese non differisce molto dalle altre razze. È importante che il cibo sia buono per il cane e contenga tutti i nutrienti importanti. È necessario assicurarsi che il contenuto di carne sia elevato e che non siano inclusi “ingrassanti” non necessari.

Il Bulldog non è in grado di regolare bene la temperatura corporea a causa della difficoltà di respirazione e del muso schiacciato. Nelle calde temperature estive, il bulldog tende a surriscaldarsi , quindi dovresti sempre avere un posto all’ombra per lui e acqua in abbondanza. È anche importante non stare fuori al freddo a lungo, in quanto i Frenchy hanno un mantello molto sottile e sono soggetti a raffreddori .

Notizie curiose sul Bulldog Francese

Il Bulldog francese è anatomicamente un cattivo nuotatore , perché la testa è molto pesante e le gambe sono piuttosto corte. Per questo motivo, un viaggiatore del Titanic aveva assicurato il suo bulldog Gamon de Pycombe per $ 750. Secondo i resoconti dei testimoni oculari, il piccolo cane è stato in grado di fuggire dopo la collisione della nave. Anche nell’adattamento cinematografico del Titanic con Leonardo Di Caprio e Kate Winslet si vede in alcune scene un Bulldog francese. Il bulldog nero Thierry è stato adottato dopo le riprese dal regista James Cameron e anche Leonardo di Caprio ne ha acquistato uno per sè.

A causa della loro apparenza buffa e della loro natura giocosa, i pubblicitari amano mostrare i Bulldog francesi in spot di tutti i tipi. Il bulldog francese Mr.Quiggly è stato particolarmente popolare nello spot del Super Bowl di Skechers nel 2012. Il cane è stato anche visto in film come “Cats and Dogs” o “Underdog”.

Bulldog francesi: stelle dei social media

Ancora oggi, alcune celebrità come Lady GaGa, Hugh Jackman, Ashley Olsen e David Beckham sono gli orgogliosi proprietari di un Bulldog francese. Soprattutto nei social media, il Bulldog francese gode di una grande popolarità. Non importa se video carini, istantanee sfacciate o servizi fotografici professionali – ovunque troverai musetti adorabili di Frenchies. Molti hanno anche il proprio account Instagram , a volte con oltre 500.000 follower entusiasti.

Ho scelto i cinque migliori account Instagram che dovresti assolutamente seguire.

    • @oscarfrenchienyc : il maschietto bianco e nero convince in ogni foto con abiti chic
    • @frenchiebutt : il Bulldog francese color panna dagli USA ispira con il suo sguardo dolce quasi 600.000 followers
    • @monsieur_izo : Il Bulldog Francese dalla Francia ha entusiasmato i suoi fan soprattutto con il suo speciale colore blu
    • @ heyletlet : questo maschietto nero e marrone è in giro molto spesso ed è sovente fotografato con il gattino suo compagno di vita
    • @missasiakinney : la graziosa cagnetta è così popolare per via della sua famosa proprietaria, Lady Gaga

Hai un Bulldog francese o ne vuoi comprare uno? Cosa rende il tuo bullo così speciale? Dimmi di più nei commenti!

Barbara Basso
Follow me